Nella San Francisco di ieri e di oggi con Shawn Clover

 A women opens the door to her Mercedes on Sacramento Street while horses killed by falling rubble lie in the street. 2010 photo blend by Shawn Clover

La visione e riflessione offerta dalla città di oggi, ibridata con le tracce di storia, macerie e foto di quella di ieri, già sbirciate da Leningrado a Parigi con Sergey Larenkov, si rinnova con 1906 + 2010: The Earthquake Blend (Part I) e 1906 + Today: The Earthquake Blend (Part II) di Shawn Clover.

Il progetto e il fotografo da due anni raccolgono foto storiche del terremoto e del relativo incendio di tre giorni che distrusse la città di San Francisco nell’aprile del 1906, continuando a fotografare nel presente i medesimi luoghi, allo scopo di creare una sintesi spazio-temporale delle due epoche in un'unica immagine.

Dai cavalli tra le macerie in bianco a nero di ieri parcheggiati con le auto di oggi, protagoniste dell’immagine che apre questa gallery e la prima parte del progetto, alla carcassa del treno che sembra sbucare nel presente da un oscuro tunnel temporale nella seconda parte del progetto, l’impatto è notevole e i viaggi nel tempi auspicabili.

 Cable car #455 rests halfway in the partially-detroyed cable car barn. 2012 photo blend by Shawn Clover
A cable car heads towards the California St incline while shocked residents walk aimlessly through street amidst the devastation. 2010 photo blend by Shawn Clover
Pedestrians cross Jones St towards a pile of rubble on Market Street. The Hibernia Bank building is burned out, but still standing strong. 2010 photo blend by Shawn Clover. 2010 photo blend by Shawn Clover
Nella San Francisco di ieri e di oggi con Shawn Clover
People walk through rubble on Geary St. 2012 photo blend by Shawn Clover
People walk up California St amid charred scraps of lumber. 2012 photo blend by Shawn Clover
 A women opens the door to her Mercedes on Sacramento Street while horses killed by falling rubble lie in the street. 2010 photo blend by Shawn Clover

Via | Laughing Squid

  • shares
  • Mail