Conversazioni sulla Fotografia di Silvia Camporesi, con Olivo Barbieri, Massimo Vitali, Valerio Bispuri

Il nuovo ciclo di 'Conversazioni sulla Fotografia' di Silvia Camporesi, a Forma Meravigli con Olivo Barbieri, Massimo Vitali, Valerio Bispuri

La prospettiva sul paesaggio contemporaneo, spinta da Olivo Barbieri ben oltre le soglie del consueto e della fotografia; quella spettacolarizzata dall'ingannevole clamore della nostra società, messa a fuoco da Massimo Vitali nelle sue “Cartoline affollate d’Italia e di mondo”; o quella infernale fotografata da Valerio Bispuri nelle prigioni sudamericane, sono ben note.

Per chi è interessato ad approfondire approccio e percorso fotografico di questi tre autori così diversi, è possibile comunque approfittare delle nuove "Conversazioni sulla Fotografia" di Silvia Camporesi, altrettanto nota per l'Atlante dell'Italia abbandonata, dall'isola di Pianosa (e il fatastico foto libro pop-up nel video di apertura) agli inediti ferraresi di Atlas Italiae in mostra alla MLB home Gallery fino al prossimo 8 ottobre 2017.

Il format interessato alle diverse declinazioni della fotografia contemporanea, dopo aver dialogando con alcuni dei suoi protagonisti più interessanti, da Francesco Cito a Francesco Jodice, da Nino Migliori a Guido Guidi, per citarne solo alcuni, dal 26 aprile al 31 maggio 2017, giunge a Milano grazie a Fondazione Forma per la Fotografia, con un nuovo ciclo di incontri, chiusi dalla Camporesi con un’analisi critica dei progetti proposti dai partecipanti e un’esposizione a Forma Meravigli delle immagini selezionate.


    Conversazioni sulla fotografia con Olivio Barbieri
    Mercoledì 26 aprile 2017, ore 18 – 20

    Conversazioni sulla fotografia con Valerio Bispuri
    Mercoledì 10 maggio 2017, ore 18 – 20

    Conversazioni sulla fotografia con Massimo Vitali
    Mercoledì 24 maggio 2017, ore 18 – 20

    Giornata conclusiva con Silvia camporsi
    Mercoledì 31 maggio 2017, ore 18 – 20

    Esposizione a Forma Meravigli

Il nuovo ciclo di "Conversazioni sulla fotografia" è aperto a tutti ma a posti limitati, per cui è possibile partecipare presentando una domanda e sottoscrivendo un’iscrizione complessiva di 120 euro, seguendo le modalità riportate online.

  • shares
  • Mail