Akiyoshi Ito: Underwater Dreams al MNAF di Firenze

L\'usciere © Akiyoshi Ito 2012

Ancora immersa in una dimensione onirica che rende tutto surreale, percorro a nuoto i mari del Giappone, delle Filippine, delle Hawaii, i fondali delle Maldive, del mar Rosso, la barriera corallina australiana e tutto l’universo sottomarino fotografato per anni da Akiyoshi Ito.

Sogni sott’acqua. Underwater Dreams, tanto vividi e brillanti da trasformare in un grande acquario gli spazi del Museo Nazionale Alinari della Fotografia di Firenze, con tanto di laboratori “immersivi” che approfondiscono le missioni dell’artista giapponese, evocando l’illusione di trovarsi nelle acque di mari lontani, fino al 14 ottobre 2012.

“Per me la fotografia consiste nel potermi avvicinare quanto più è possibile a cogliere la bellezza delle forme e dei colori degli essere viventi. Cerco di rendere ancora più bello quanto già non lo è, alle volte avvicinandomi ad un’immagine surreale che possa emozionare ed appassionare il pubblico. Credo che questa sia una delle mie missioni”.

L\'usciere © Akiyoshi Ito 2012
Stop the time © Akiyoshi Ito 2012
Chiaccherando © Akiyoshi Ito 2012
Magnifico © Akiyoshi Ito 2012

Foto | Alinari

  • shares
  • Mail