Le pubblicità in Medio Oriente e il ritocchino con Photoshop

Quando guardiamo la pubblicità è normale aspettarsi che le immagini che abbiamo davanti siano le stesse in tutto il mondo, soprattutto se si tratta di campagne pubblicitarie o copertine dei dischi. E invece non è così, il sito Bored Panda ha messo a confronto le pubblicità più famose nella versione originale ed in quella per il Medio Oriente, dove hanno regole molto ferree e rigide in fatti di parti di pelle scoperte.

Fa un po’ sorridere vedere come Photoshop sia stato utilizzato per coprire, mascherare e nascondere foto tutto sommato normali, a parte in alcuni casi, non c’erano immagini troppo esplicite o volgari, seducenti forse ma in alcuni casi la “copertura” è assolutamente ridicola, ad esempio la foto della famiglia in piscina ma anche la maglietta di Jennifer Page, il vestito giallo di Taylor Swift e la castissima camicia bianca di Gloria Estefan.

Sfogliate la fotogallery e vedrete che vi scapperà qualche risatina!

Fonte e foto | Bored Panda

  • shares
  • Mail