Bruno Mars accusato di violazione di copyright per aver condiviso una foto di quando era piccolo

LOS ANGELES, CA - FEBRUARY 12:  (EDITORS NOTE: Image has been converted to black and white.) Recording artist Bruno Mars performs onstage during The 59th GRAMMY Awards at STAPLES Center on February 12, 2017 in Los Angeles, California.  (Photo by Kevin Winter/Getty Images for NARAS)

Bruno Mars è stato denunciato per una fotografata pubblicata su Instagram lo scorso giugno. Il cantante ha proposto una foto di parecchi anni fa, quando era un minuscolo bambino che muoveva i primi passi nel mondo della musica facendo le imitazioni Elvis Presley. La foto risale al 1989 ed è stata scattata dalla fotografa Catherine McGann quando Bruno Mars aveva 3 o 4 anni.

Come era prevedibile questo scatto pubblicato da Bruno Mars sui suoi profili social ha riscosso moltissimo successo, su Instagram ha conquistato ben 1,2 milioni di Mi piace. La foto è davvero carina e ci mostra un minuscolo Bruno Mars che era già appassionato di musica e di spettacoli!

When you're too impatient for Throwback Thursday so you fully embrace Way Back Wednesday . #1989

Un post condiviso da Bruno Mars (@brunomars) in data:

A quanto pare Bruno Mars non ha chiesto a McGann il permesso di condividere la foto, probabilmente non ci ha nemmeno pensato, e quindi la fotografa ha deciso di fare causa a lui e alla sua etichetta discografica (Warner Music) per violazione del copyright, chiedendo i danni e tutti i profitti generati dall'uso della sua foto.

via | petapixel

  • shares
  • Mail