Femminilereale: dieci donne normali "in giro" per Trieste

Femminilereale a Trieste
Abbiamo fatto un salto metaforico a Trieste e c'è letteralmente venuta incontro un'iniziativa che, a grandi lettere ma soprattutto con volti, mette in luce una realtà amara. Niente cartelloni pubblicitari ritoccati fino all'estremo dai quali modelle ammiccanti e stratosfericamente perfette, a dispetto dell'anagrafe e spesso grazie a notevoli interventi correttivi, ma dieci donne normali, i cui tratti semplici emergono sulle fiancate e sul retro degli autobus della Trieste Trasporti, in una mostra fotografica itinerante pensata per far riflettere sulla strumentalizzazione iconica ed estetica alla quale siamo sottoposti ogni giorno. Una mostra finanziata dalla Regione FVG, Direzione Lavoro e Pari Opportunità, che ha ricevuto patrocinata dal Comune e dalla Provincia di Trieste, nonché un contributo anche dalla Consigliera di parità della Provincia di Trieste.
Femminilereale a Trieste
Femminilereale a Trieste

Si tratta di una trovata di Marisa Ulcigrai, presidente dell'Associazione Fotografaredonna, per protestare energicamente contro lo stereotipo della comunicazione sessista. Un'azione militante, organizzata con uno spirito di indignazione positiva che mira a risvegliare con la forza della visione, le coscienze assopite e guidare al meglio quelle ancora in formazione:

Così abbiamo deciso di fare qualcosa, anche per cercar di cambiare i modelli sterili e pericolosi cui si ispirano gli adolescenti di oggi.

Ma la presenza sui mezzi pubblici, che terminerà il 31 ottobre, è solo la seconda tappa di un articolato progetto partito già all'inizio di quest'anno con un'analisi delle immagini femminili più diffuse all'interno del tessuto urbano. Ne è venuta fuori una raccolta di luoghi comuni estremamente lontani dalla quotidianità della maggior parte di noi, innescando la necessità di veicolare rappresentazioni più vicine al reale. La terza fase avrà luogo in dicembre, quando l'intero lavoro sarà presentato ad un convegno e trasferito su catalogo e speriamo che resti inciso, almeno per un po', nelle memorie.

Femminilereale a Trieste
Femminilereale a Trieste
Femminilereale a Trieste
Femminilereale a Trieste
Femminilereale a Trieste

Via | fotografaredonna.it

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: