Dimore non più “civilizzate”

presence di lamya gargash

Raccontare la storia di un Paese attraverso delle fotografie può essere il modo efficace di eseguire serie interesanti da svariati punti di vista.

La fotografa di Dubai Lamya Gargash ha realizzato nel 2007 una serie intitolata “Presence”, che rappresenta degli interni di case abbandonate o semi-abbandonate.

La sua ricerca si muove all’interno delle abitazioni nello stato degli Emirati Arabi Uniti, documentando in modo particolare tre grandi città, molte di queste abitazioni sono state abbandonate da anni, altre solo da poco tempo.

Alla ricerca di una nuova modernizzazione, e di una cultura che si spinge sempre di più nella “società di massa”, queste case risultavano ai vecchi proprietari ormai superate.

La fotografa cerca di fermare il passato e la storia del suo Paese, il quale sta scomparendo a discapito dell’ubanizzazione e della modernizzazzione culturale.

Via | booooooom

  • shares
  • Mail