Rumors | Sony a6700/a7000: verità o finzione?

I rumors sono un qualcosa che va sempre valutato per quello che è il vero significato della parola, ossia "voci" o "dicerie", secondo i dizionari. In molti casi rivelano caratteristiche e qualità che si rivelano realmente nel prodotto finito, in altri casi sono soggette a smentite o cambiamenti anche consistenti. In verità è cosa molto difficile che i produttori diffondano specifiche ed immagini dei nuovi modelli da annunciare e, come se non bastasse, da qualunque fonte (anche non attendibile) possono comparire dati di ogni genere o "artworks" di nature più disparate.

E' il caso delle immagini della futura Sony a6700/7000, quella che in qualche modo dovrebbe sostituire la a6500 nella posizione di ammiraglia del settore tra le mirrorless croppate di Sony, su cui, come si è detto in un precedente post, la chiarezza non è presente neanche sulla sigla.

Il gioco dei rumors resta sempre un'attività affascinante, pur presentando dei caratteri speculativi: molti siti forniscono una quantità di informazioni potenzialmente giuste ma, allo stesso tempo, potenzialmente sbagliate o inventate. In quest'ultima casistica, come riportato due giorni fa da PhotoRumors, una delle nostre fonti più attendibili, rientrerebbero le immagini della presunta a7000.

L'articolo riporta infatti che "il web è inondato da immagini fake e caratteristiche inventate della APS-C in arrivo", alimentando un clickbait che sta andando avanti da diversi anni. Segue una sfilza piuttosto consistente di titoli degli anni passati che poi non si sono rivelati veritieri: dalla a6100 (che poi non è mai uscita) ad una presunta a5300, fino ad arrivare agli ultimi post relativi alla a7000.

Assodato che i rumors debbano essere sempre valutati per quello che sono (cosa che abbiamo sempre specificato), si deve continuare a valutare la realtà con una certa dose di ragionamento. Dunque cosa fare: credere o non credere? Ai posteri l'ardua sentenza.

Fonti e discussioni: PhotoRumors | SonyRumors

  • shares
  • Mail