Nikon Coolpix A1000 e B600: due superzoom per la massima creatività

Torino, 17 gennaio 2019. Sono state presentate due compatte della serie Coolpix dotate di ottiche Nikkor super zoom e caratteristiche d'avanguardia.

Nikon ha commentato il debutto dei due nuovi modelli dicendo che "Entrambe rappresentano la scelta ottimale per chi desidera esplorare il proprio lato creativo". Entrambi i modelli vedono uno dei loro principali punti di forza nell'escursione dello zoom, capace di focali super tele ma anche di inquadrature grandangolari. Sono dotate di un CMOS retroilluminato da 16 megapixel che, insieme all'avanzata stabilizzazione d'immagine, restituisce ottime immagini anche alle massime focali o in condizioni di luce difficili. Altra caratteristica che le accomuna è la connettività: grazie a Nikon SnapBridge è possibile controllarle con un dispositivo mobile, su cui possono essere ovviamente trasferite le immagini per una condivisione immediata.

 

Coolpix A1000, una compatta da viaggio


Andiamo nel dettaglio con la prima. Uno dei suoi campi d'azione principali è il viaggio, soprattutto grazie alle sue dimensioni ridotte (330 grammi di peso). Questo tuttavia non le impedisce di avere uno zoom ottico di 35x,  equivalente 24-840mm, estendibile digitalmente fino a 1680mm con il Dynamic Fine Zoom. Si parte dunque da un grandangolo niente male, per arrivare ad uno zoom impensabile per una reflex, il tutto controllabile anche mediante dei tasti posti sul lato del barilotto; è presente anche un pulsante di ripristino della posizione dello zoom. La fotocamera è dotata di mirino elettronico da 1166k punti ed il display LCD touch ha 3 pollici di diagonale ed una risoluzione di 1.036k punti, orientabile in tutte le direzioni. Video 4K-UHD a 25/30fps, FullHD 50/60p e scatto in RAW completano il quadro.

 

Coolpix B600, bridge creativa con zoom 60x


Stesso sensore ma corpo macchina ed ottica diversi per la bridge B600. A bordo troviamo un 24-1440mm equivalente che con Dynamic Fine Zoom estende la sua focale a ben 2880mm: numeri da telescopio. B600 si presta a tutte le situazioni, ha una salda impugnatura, necessaria per compensare l'ottica e per avere una presa più stabile, ed un LCD da 3 pollici anti riflesso. La fotocamera offre numerose modalità creative, tra cui 19 modalità scena e 36 effetti, video HS ed autofocus con scelta del soggetto. La registrazione video infine va dal FullHD 25/30p al 50/60i.

Si tratta insomma di due fotocamere dalle caratteristiche differenti, ognuna delle quali ha un proprio vasto campo d'azione. A1000 è già disponibile ad un prezzo di 459 euro; B600 sarà distribuita a partire da fine febbraio, ad un prezzo di 369,00 euro.

  • shares
  • Mail