Rumors | Canon accelera: novità in arrivo

Il 2019 sarà un anno intenso per Canon che, stando ai nuovi rumors ed alle ultime interviste, starebbe mettendo in gioco tutte le sue forze per accelerare lo sviluppo del sistema RF.

In particolare ci si aspetta, come già accennato, il lancio di una nuova mirrorless con caratteristiche che la rendono più economica ed accessibile rispetto alla R. Si tratterebbe della RP, dotata di risoluzione più bassa, nell'ordine dei 24 megapixel, piccole differenze di ergonomia (si pensa all'assenza della touch bar), qualità costruttiva inferiore rispetto alla EOS R e dimensioni contenute ma anche prezzo più basso, atteso sui 1400/1600 euro. I rumors collocherebbero l'annuncio a metà settimana prossima, attorno al 14 febbraio.

Le novità non finirebbero qui: secondo Nokishita sembrerebbe che Canon abbia deciso di premere l'acceleratore sul sistema, mettendo in conto anche ben cinque nuove ottiche RF da presentare insieme alla RP. Quattro di questi obiettivi sarebbero serie L: un 15-35mm 2.8 L IS USM, un 24-70 2.8 L IS USM, un 85mm f/1.2 L USM ed un 70-200 f/2.8 L IS USM. L'altro invece sarebbe lo zoom 10x RF 24-240 4-6,3 IS USM. La qualità dunque non manca, come anche non manca la scelta per gli utenti: a fronte di questi nuovi prodotti, il sistema RF non avrà più nulla da invidiare in termini di versatilità e di focali al sistema EF. Inoltre ci si aspetta davvero una qualità elevata, grazie alla maggior facilità di correggere problemi ottici consentita dal tiraggio ridotto, argomento che abbiamo già avuto modo di trattare.

Canon sta rispondendo bene alle sollecitazioni del mercato fotografico, accelerando sul passo per allargare nel minor tempo possibile il bacino degli utenti che volgeranno l'attenzione sui suoi prodotti. Gli avversari con cui competere infatti sono molti: Panasonic, con il lancio di S1 ed S1R, ha senza dubbio dato uno scossone alla scena mettendo in campo un sistema che, già al momento del lancio, offre non poche possibilità di scelta a quanti vogliano acquistarlo. Non ci resta dunque che aspettare gli sviluppi di questa avvincente situazione!

  • shares
  • Mail