Zeiss Ventum 2.8/21: un obiettivo leggero e di qualità per i droni

E' stato da poco annunciato il nuovo Zeiss Ventum 21mm f/2.8 con attacco E-Mount, destinato all'uso con i droni. Un grandangolare per chi utilizza la propria mirrorless per effettuare riprese aree, che punta tutto su qualità e leggerezza, caratterizzato da un alto livello di dettaglio.

Il suo design a fuoco fisso gli permette infatti di dimezzare il peso rispetto al simile Zeiss Interlock Compact 2.8/21, aiutando i droni a rimanere in volo per più tempo. Grazie all'iperfocale, chiudendo il diaframma ad f/8 (con l'unica ghiera presente sul barilotto) è possibile avere tutto a fuoco da 3 metri di distanza fino all'infinito, avendo così maggior libertà di volo e la possibilità di allontanarsi ed avvicinarsi al soggetto a piacimento dell'operatore senza che quest'ultimo debba preoccuparsi della messa a fuoco.

Il trattamento antiriflesso ZEISS T* aiuta ulteriormente ad accrescere la risoluzione dell'ottica, dotata di alto contrasto e fedeltà cromatica su tutto il campo full frame. La leggerezza inoltre non toglie spazio alla resistenza. Il nuovo Ventum è infatti ben protetto dagli agenti esterni e dalle condizioni meteo, umidità e polvere, oltre che temperature estreme. Qualità, queste, che gli permettono di essere sfruttato in numerose applicazioni outdoor oltre alle riprese aeree.

  • shares
  • Mail