Urban Quilombo di Sebastian Liste a Fotoleggendo 2012

Bossanova n'stone - Satisfaction (Urban quilombo de Sebastián Liste) from David Martínez Moltó on Vimeo.

In certi angoli di mondo finiscono esistenze che neanche le fabbriche di cioccolato possono addolcire, tanto assuefatte ai margini, alla polvere e al caos, da dover costruire comunità tra le macerie, legami tra la violenza, nuove vite su vecchie cicatrici.

Angolini scavati negli abissi dell'umanità, che il bianco e nero ruvido e impietoso do Sebastian Liste inquadra con Urban Quilombo, raccontando l'esistenza dura e randagia delle famiglie brasiliane che nel 2003 hanno lasciato le strade di Salvador de Bahia per occupare “Galpao da Araujo Barreto”, la fabbrica di cioccolato abbandonata che per anni ha accolto a protetto speranze e disperazione, armonia e caos.


Un intenso racconto per immagini realizzato dal fotoreporter di Alicante, vivendo con queste famiglie e il loro travaglio quotidiano, fatto di legami forti incapaci di liberarsi di fame, povertà, droga, prostituzione e violenza. Un progetto realizzato a più riprese, dal 2009 al marzo 2011, quando il governo ha sfrattato le famiglie dalla fabbrica, nel tentativo di ripulire la città dalla visione della povertà, per prepararsi ad accogliere eventi internazionali come la FIFA World Cup 2014 e i Giochi Olimpici del 2016.

Il giovane fotografo rappresentato da Getty Images continua a documentare coraggio e stenti delle famiglie spostate nel quartiere di "Jardim das Margaridas", insieme alle disastrose conseguenze di questi spostamenti forzati di vite e favelas, mentre Urban Quilombo gli ha procurato una borsa di studio Ian Parry nel 2010, mentre studiava per il suo Master in Fotogiornalismo presso l'Università Autonoma di Barcellona, il Premio Città di Perpignan Rémi Ochlik, tutta l'esperienza che ha maturato vivendo ai confini dell'esistenza e di luogo che non esiste più.

Urban Quilombo è anche uno degli sguardi e angoli di mondo portato a Roma da Fotoleggendo 2012, in mostra negli spazi dell'Istituto Superiore Antincendi (Via del Commercio, 13 ), dal 5 al 27 ottobre 2012, dal lunedì al sabato, dalle 16 alle 19.30. L'ingresso è sempre gratuito, ma non dimenticate d portare con voi un documento di riconoscimento, da consegnare all'entrata e riprendere all'uscita, altrimenti non vi faranno entrare.

Foto | Fotoleggendo

  • shares
  • Mail