Pixel for pistols, l'originale iniziativa canadese che fa barattare armi da fuoco con delle fotocamere

Pixel for pistols

Il Canada, subito dopo i ben noti Stati Uniti, è uno dei paesi con il numero maggiore di armi da fuoco in mano ai cittadini. Una recente statistica rileva che ogni 100 canadesi ci sono tra le 30 e le 50 armi registrate. La preoccupazione nei confronti di questi dati ha probabilmente lanciato l'originale iniziativa Pixel for pistols, grazie alla quale è possibile barattare un'arma da fuoco per una nuova fotocamera.

Per la precisione è una Panasonic Lumix DMC-FH8 del valore di circa $ 240 che viene data in omaggio ai cittadini di Winniped che decidono di separarsi della propria pistola o del proprio fucile. Insieme viene anche fornito un piccolo corso di fotografia presso il negozio Henry's, che insieme alla Panasonic ed ovviamente alle istituzioni locali sono i promotori dell'iniziativa.

Pixel for pistols
Pixel for pistols

Questa è la seconda edizione di Pixel for pistols, dato che si è già svolta nel 2008 nella città di Toronto, riscuotendo un notevole successo: ben 900 armi da fuoco sono state barattate con fotocamere. Bello vedere che in molti hanno capito che è più divertente premere il tasto di scatto di una macchina fotografica, piuttosto che tenere un oggetto così pericoloso dentro casa.

Via | PetaPixel

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: