Barack Obama alla Casa Bianca

New Hampshire  - Pete Souza

Con le elezioni presidenziali americane agli sgoccioli, sono parecchi a sostenere il rinnovo del mandato del presidente 'black' Barack Obama alla Casa Bianca, da Bruce Springsteen alla stampa internazionale, con la Cnn che lo stima al 46%, contro il 39% di Romney, e se l'entusiasmo non raggiunge i livelli della campagna del 2009, quella del 2012 può certo contare su una diffusione capillare, assicurata anche dai social network, da facebook a twitter, passando per pinterest.

Una diffusione accresciuta con il messaggio e l'immagine del candidato democratico, affidata alla fotografia e agli obiettivi dei fotografi delle grandi agenzie, oltre a quello di Pete Souza, fotografo nazionale per il Chicago Tribune, freelance per il National Geographic e fotografo ufficiale della Casa Bianca, durante il mandato del presidente Reagan prima e di Obama fino ad ora, immortalato davanti e dietro i riflettori, come negli scatti in bianco e nero, scelti per la gallery tra quelli più intimi e meno ufficiali.


During a meeting - Pete Souza

L'album inaugurale sul sito di Barack Obama, è stato fotografato da un team di professionisti, guidati dagli ex fotografi della Casa Bianca David Hume Kennerly e Robert McNeely, mentre approfittando della formula print-on-demand, ognuno può far personalizzare l'album con il proprio contributo.


Per uno sguardo più ampio agli ultimi cinquanta anni di camera ovale, The President’s Photographer: 50 Years in the Oval Office, raccoglie i contributi di tanti fotografi della Casa Bianca responsabili di aver immortalato il dietro le quinte di storie, vite e personaggi legati ai diversi presidenti, da John F. Kennedy a Obama, in mostra al CR Smith Museum di Dallas, fino al 1 dicembre 2012, e nella pubblicazione The President’s Photographer del National Geographic Books.

Foto | It's Nice That

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: