Lensbaby Composer, recensione

Il Lensbaby Composer essendo un obiettivo tilt shift è diverso rispetto a qualsiasi altra ottica che potete utilizzare ed è stata creata per poter esplorare liberamente la propria creatività.

Grazie alla capacità di poter controllare con precisione la profondità di campo sempre più fotografi lo riconoscono come un valido sistema per liberare la propria fantasia senza dover lavorare in postproduzione, come potete vedere in copertina.

Si tratta di obiettivi molto semplici e completamente privi di elettronica o parti mobili, con un sistema manuale anche per controllare l'apertura. La vignettatura è ben controllata, mentre non si può dire la stessa cosa del problema dei riflessi.

Non ci sono tracce di aberrazioni cromatiche ed il bokeh prodotto è notevole. L'uso è molto semplice e dopo un po' di pratica si potranno ottenere ottimi risultati. Un ottimo campo di applicazione potrebbero essere i matrimoni.

Esistono 3 versioni tra cui scegliere con un prezzo variabile tra i 100$ ed i 270$ e sono disponibili con aggancio per le reflex più comuni.

Via | TheDigitalPicture

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: