Nell'atelier del fotografo, la magia della fabbricazione dell'immagine al Musée Bourdelle di Parigi

Nell\'atelier del fotografo al musée Bourdelle di Parigi, Jean‐loup Sieff (1933-2000) Autoritratto per i miei vent\'anni, Vevey, Svizzera, 1986 ca. © Estate Jean-Loup Sieff / Musée d’art modern de la ville de Paris

La fotografia era in passato, e lo è restata per gran parte della sua storia non troppo recente, un lavoro tecnico di atelier, fatto di lunghi processi produttivi, elaborazioni accurate e meticolose e repentine scoperte. Un percorso di evoluzione del quale non sempre siamo coscienti e sul quale il Musée Bourdelle, istituzione parigina intitolata al poliedrico artista Émile Antoine Bourdelle, allievo prerito dello scultore Rodin, ha deciso di costruire un'intera mostra, visitabile fino al 10 febbraio 2013.

Ben 54 opere incatenate tra di loro, guideranno i visitatori alla scoperta della grande parabola che rintraccia le varie tappe dell'arte fotografica, dall'invenzione del dagherrotipo nel 1839, fino alle immagini contemporanee.

Nell\'atelier del fotografo al musée Bourdelle di Parigi,  Ilse Bing (1899-1998) Autoritratto con Leica, 1986 © Musée Carnavalet
Nell\'atelier del fotografo al musée Bourdelle di Parigi, © Choiselat
Nell\'atelier del fotografo al musée Bourdelle di Parigi, dagherrotipo

Nel cuore di una realtà che ha democratizzato la fotografia, l'avvento del digitale si configura come punto d'arrivo odierno di una lunga storia di invenzioni, da riscoprire passo passo attraverso le fotografie della vasta collezione municipale parigina, arricchita per l'occasione da contributi provenienti direttamente dagli atelier degli artisti esposti e da istituzioni di riferiemento come la Société française de photographie il Musée d’Orsay.

Questa mostra si propone di riavvicinare la storia della fotografia a quella dei suoi dispositivi, svelando il dietro le quinte della fabbricazione delle tirature il musée Bourdelle ci trascina nella magia della creazione dell'immagine, nei processi di elaborazione delle fotografie e nel loro uso estetico e sociale. Un'introduzione alla storia tecnica della fotografia che procede seguendo opere maestre e lavori emblematici provenienti dalle collezioni della Ville de Paris, ognuno di quali illustra un momento chiave delle scoperte e delle sperimentazioni che fondono l'avventura e la fotografia, dagli inizi della ricerca fino al giorno d'oggi.

Via | Paris
Foto | Paris Photo

  • shares
  • Mail