"Interrotti transiti" la fotografia italiana negli anni settanta

AltamiraMercoledì 4 aprile 2007, alle ore 18, presso l’antica Loggia della Mercanzia di Genova, inaugura, con il patrocinio del Comune di Genova, la mostra Interrotti Transiti – La fotografia italiana negli anni Settanta, a cura di Fabrizio Boggiano.



La mostra, inserita all'interno di una serie di iniziative che celebrano gli anni 70, si propone di tessere le fila di un racconto chiaro e concreto sugli anni che vanno dal 1968 al 1980 attraverso la fotografia.


Gli anni 70 hanno rappresentato per la fotografia un momento di grande cambiamento, raggiungendo in alcuni casi anche caratteristiche di eversione, visuale e semantica. Un progetto od un sogno di poter cambiare il mondo su un percorso di libertà e di giustizia sociale.

L’esposizione si presenta come un unico lungo racconto, scandito dalle tematiche artistiche (e quindi sociali e culturali) più salienti degli anni ’70: la sperimentazione, il conflitto sociale, la contestazione politica, il corpo ed il paesaggio moderno.

Una cinquantina i protagonisti degli anni ’70, tra cui autori come Adriano Altamira, Vasco Ascolini, Valentina Berardinone, Gianni Berengo Gardin, Piergiorgio Branzi, Virgilio Carnisio, Mimmo Castellano, Enrico Cattaneo, Giuseppe Chiari, Giorgio Ciam, Cesare Colombo, Augusto Concato, Mario Cresci, Tano D’Amico, Beppe Dellepiane, Giuseppe Desiato, Mario Dondero, Luigi Erba, Franco Fontana, Luigi Ghirri, Mario Giacomelli, Mimmo Jodice, Mario Lasalandra.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: