La foto dell'iceberg che affondò il Titanic all'asta negli USA

È una foto che racconta una storia oltre l'immagine. Si tratta dell'eccezionale immagine che molto probabilmente ritrae l'iceberg che affondò il Titanic nel 1912. Scattata due giorni dopo il dramma da W.F. Wood, capitano de L'Etonian, alle coordinate Lat 41° 50 W Long 49° 50 N, sarà proposta all'asta negli Stati Uniti il mese prossimo, e precisamente presso la RRAuction di Amherst nel New Hampshire, dove a partire dal 16 dicembre saranno messi in vendita alcuni lotti contenenti centinaia di oggetti legati al celebre transatlantico e soprattutto uno storico souvenir del "colpevole".

Stimata tra gli 8.000 e i 10.000, la fotografia in bianco e nero mostra "una massa d'iceberg dalla caratteristica forma ellittica", che assomiglia sinistramente ai disegni realizzati dai membri dell'equipaggio che lo avvistarono.

Confrontata con gli schizzi di Frederick Fleet, vedetta del Titanic, il primo a notare la massa di ghiaccio e quelli dell'abile marinaio Joseph Scarrott, la silhouette della foto di Wood sembrano tracciare i confini dell'immane disastro avvenuto a largo delle acque di Terranova, nella notte tra il 12 e il 13 aprile 1912.

Via | rrauction.com
Foto | NEW YORK, Aprile 2012. Un bambino tocca la fotografia di un iceberg presa dopo il naufragio dell'RMS Titanic all'inaugurazione della mostra "Titanic at 100: Myth and Memory", presso la Melville Gallery, nel South Street Seaport Museum. (Photo by John Moore/Getty Images)

  • shares
  • Mail