Mezzo milione per la tecnologia CMOS


Alcuni ricercatori scozzesi hanno ottenuto un finanziamento di mezzo milione di sterline per migliorare la resa dei colori e la nitidezza dei sensori cmos.

Il progetto guidato dal professor David Cumming e dal dottr Tim Drysdale, durerà circa tre anni e mezzo, è sponsorizzato dai Laboratori Sharp e dall'università di Oxford.

Gli sviluppi consentiranno passi in avanti in svariati settori della tecnologia dalle fotocamere comuni, alle televisioni, fino ai sensori per la medicina. La ricerca cercherà di capire come migliorare l'interazione della luce sfruttando schemi o nanostrutture su una superficie metallica.

Foto | Frischmilch
Via | Google

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: