Recensione Canon BG-E6 Battery Grip


Le reflex che non hanno un battery grip integrato sono leggere, ma un po' scomode se si deve scattare a lungo in posizione verticale.

Il Canon BG-E6 è stato realizzato appositamente per la nuova Canon 5D mark II. Per inserirlo è sufficiente infilarlo al posto della batteria e avvitarlo nel filetto del treppiedi. Filetto che si può trovare anche sotto al BG-E6 consentendo l'uso in abbianamento con il treppiedi.

Al suo interno si possono inserire due batterie Canon LP-E6, oppure 6 stilo AA, da usare più che altro in caso di necessità. Le normali batterie stilo non dispongono di un chip all'interno e quindi usandole non sarà possibile avere informazioni dettagliate sullo stato di carica.

Il battery grip è solido, tropicalizzato e presenta molti dei controlli presenti anche sul corpo macchina della Canon 5D mark II. Con l'impugnatura montata le dimensioni sono paragonabili a quelle della Canon 1Ds mark III e scattare in verticale risulta molto più comodo.

Via | TheDigitalPicture

  • shares
  • Mail