The Rolling Stones in 100 ritratti per 50 anni di rock ruggente

Con mezzo secolo di rock ruggente da ascoltare e rinnovare, Mick, Keith, Charlie e Ronnie, continuano a godersi i festeggiamenti del 50th Anniversary, con un album che GRRR! Ringhia, un Live tour per pochi, il concerto "12-12-12" al al Madison di New York a favore di vittime di Sandy, tanti successi e ricordi, raccontati da un documentario, raccolti in un libro, e immortalati da fotografie.

100 di questi ritratti vintage, fotografati da Albert Watson, Cecil Beaton, Sante D'Orazio, Ron Galella, Mark Seliger e Peter Lindbergh, tra gli altri, con The Rolling Stones: 50 Years in Photographs inaugurano anche il nuovo spazio espositivo della Calderwood Gallery - 20th Century Design and Photography di Philadelphia.


Ritratti già ospiti d'onore della mostra di Albert Watson alla Hasted Kraeutler di Chelsea, che affiancano quelli del tour del 1981 coperto da Ken Regan, venuto a mancare il 25 novembre scorso.


Immagini e cimeli originali di un cinquantennio di concerti, visitabili fino al 21 dicembre, nei 30.000 metri quadrati al 631 di North Broad Street, sul viale delle Arti di Philadelphia, pronti ad accogliere la storia visiva del 20° secolo, prossimamente anche le mostre di fotografi contemporanei come Marie-Claire Montanari e Gerald Dearing.?


Foto | Le Journal de la Photographie

  • shares
  • Mail