On the road con le Polaroid di Robert Frank

Polaroid © Robert Frank courtesy of Blue Sky

Tornare sulla strade d'America con Robert Frank, significa continuare il viaggio on the road con l’alienazione e la desolazione dell’American Dream, messa a fuoco per due anni da 28.000 immagini e altrettante sfumature di una società complessa, delle quali solo 83 sono state raccolte nel progetto monografico di The Americans.

Un viaggio nell'immaginario consapevole, incapace di tornare indietro e di guardare con chiarezza la fuggevolezza del qui e adesso, come quella graffiata, alterata, volutamente fuori fuoco e sbilenca, delle Polaroid scattate dal fotografo nell'ultimo quarantennio, nel 1972 anche durante il tour nord Americano dei Rolling Stones documentato da 'Cocksucker Blues'.

Polaroid diPolaroid © Robert Frank courtesy of Blue Sky Robert Frank
Polaroid © Robert Frank courtesy of Blue Sky
Polaroid © Robert Frank courtesy of Blue Sky
Polaroid © Robert Frank courtesy of Blue Sky

Istantanee di momenti privati e quotidiani, che guardando il mondo da una finestra o in un autoritratto, in un volto e su una mensola piena di ricordi e riflessi. Polaroid dalla natura sperimentale, quanto sa esserlo il tessuto del reale dal quale emergono, ospitate per un po' con Painkiller, nello spazio espositivo della Blue Sky di Portland, come già nel 1981.

Polaroid © Robert Frank courtesy of Blue Sky
Polaroid © Robert Frank courtesy of Blue Sky
Polaroid © Robert Frank courtesy of Blue Sky
Polaroid © Robert Frank courtesy of Blue Sky
Polaroid © Robert Frank courtesy of Blue Sky
Polaroid © Robert Frank courtesy of Blue Sky
Polaroid © Robert Frank courtesy of Blue Sky
Polaroid © Robert Frank courtesy of Blue Sky

Foto | Le Journal de la Photographie

  • shares
  • Mail