Instagram dichiara: "Le foto non saranno pubblicità". Cosa cambia allora?


In questi ultimi giorni Instagram ha aggiornato le nuove condizioni d’uso e della privacy delle fotografie scattate dagli utenti. Condizioni che hanno suscitato non poche polemiche. Come sappiamo, Instagram è stato acquistato da Facebook al prezzo di 715 milioni di euro e pertanto, in qualche modo, deve “fruttare” denaro a Mark Zuckerberg.

Lunedì sono state aggiornate le politiche relative alla privacy secondo le quali, il social network di Mark Zuckerberg poteva vendere e guadagnare sulle immagini e sui dati degli autori senza pagare e senza neanche avvertire il diretto interessato. La dicitura era la seguente: “Vendere a un società a o un'altra entità pagante le informazioni relative all'utente e alle azioni che compie e le sue fotografie”. Le azioni che compie sono ovviamente i suoi spostamenti, quello fa e che gli piace. Le lamentele sono state moltissime e Facebook ha fatto un passo indietro. "Cambieremo i termini di servizio, rimuovendo quei termini che hanno fatto pensare che le foto degli utenti potessero diventare pubblicità” ha dichiarato Kevin Systrom, cofondatore di Instagram. Che ha poi precisato "Instragram è stato creato per diventare un business. La pubblicità è uno dei molti modi in cui Instagram può sostenersi, anche se non l'unico". Quindi in qualche modo qualcosa dovrà necessariamente cambiare. Nel frattempo su Twitter si moltiplicano i messaggi con gli hashtag #facebooksucks e #instafraud e su Instagram sono state caricate moltissime foto nere con scritto: “Vendi questo scatto vuoto, Zuckerberg".

Per adesso la rivolta popolare ha avuto la meglio, ma gli intenti sono chiari. Tra le possibili opzioni ci potrebbero essere dei banner pubblicitari o magari l’App a pagamento, anche se a mio parere non sarebbe la mossa giusta.

Il mio consiglio, per chi vuole fare fotografia a tutti gli effetti, è di usare Photoshop o le vecchie e care pellicole, e di puntare sulla propria creatività al 100% .

Voi che ne pensate?

Foto|joelfarbman

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: