Come scegliere un ombrellino


Gli ombrellini sono degli strumenti semplici ed economici per diffondere la luce, ma non sono tutti uguali.

La principale caratteristica per distinguere gli ombrellini è il modo in cui si usano per scattare, attraverso il tessuto, shoot-thru, oppure con la luce riflessa. Gli ombrellini shoot-thru sono bianchi e producono una luce più morbida. Inoltre si possono posizionare più vicino al soggetto senza timore che la staffa entri nell'inquadratura.

Quelli argentati che riflettono la luce, però, sono più efficienti a parità di distanza. Una buona soluzione è comprare degli ombrellini con la copertura staccabile in modo da poterli trasformare nella versione che vi serve al momento.

Se lo spazio nel vostro zaino è poco potete usare una versione che chiusa diventa più piccola, altrimenti la versione classica consente una maggior durata nel tempo. Per quanto riguarda la dimensione potete orientarvi sui medi da circa 100cm di diametro ed in alcuni casi anche sui grandi con dimensioni maggiori. David suggerisce di partire con un paio di ombrellini medi uno argentato ed uno con copertura intercambiabile.

Foto | kennymatic
Via | Strobist

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: