Immersion di Robbie Cooper

serie immersion di robbie cooper

Ci è mai capitato di vedere i nostri volti o quelli dei nostri amici mentre sono davanti a un monitor e stanno giocando a un video game?

Il fotografo Robbie Cooper ha risposto alla domanda, eseguendo una serie fotografica a tema. Il progetto si chiama “Immersion”, e vede dei bambini come protagonisti di ogni scatto.

Essi sono davanti a un videogioco, intenti e “immersi” appunto all’interno di esso. La loro concentrazione al gioco è tale che i loro volti si trasformano in buffe smorfie poco naturali e distese, ma anzi, sempre in tensione e allerta.

A volte sembrano “imbambolati” davanti agli schermi, in una sorta di trance estatica, il che fa pensare e riflettere molto sulle conseguenze dell’abuso che viene fatto di questi giochi.

Questa ricerca ha spinto il fotografo più in là, infatti egli porterà avanti questo lavoro concentrandosi solo sui giocatori di videogiochi di guerra.

Via | digital crushes

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: