Canon contro il crollo delle nascite in Giappone


Canon ha deciso di dare ai dipendenti più tempo libero per incoraggiare i dipendenti a mettere su famiglia e fare più figli.

Due giorni alla settimana i dipendenti potranno lasciare il lavoro due ore prima. Una politica controcorrente in un paese in cui la media giornaliera arriva a 12 ore. Il Giappone ha un tasso di natalità del 1,34 ‰, quasi la metà del 2 ‰ che consente di mantenere stabile il volume della popolazione.

Hiroshi Yoshinaga, portavoce dell’azienda, ha affermato che credono nel loro programma per l’aumento della nascite. Kaidanren, principale gruppo finanziario giapponese, sembra voler seguire l’esempio Canon.

Foto | Tom@HK
Via | Agi

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: