Le visioni crepuscolari di Bill Henson

L'intrigante e controverso linguaggio fotografico di Bill Henson scava nelle ombre della notte e dell'anima

Dalle fluttuanti ebbrezze di volo sulla città degli amanti dipinti da Marc Chagall, a quelli fotografati da Bill Henson, cambia il linguaggio espressivo, ma non la devozione dell'arte allo stato d'animo, capace di mescolare la luce e il colore con i pensieri e l'inafferrabile, per quanto lo stile fotografico di Henson sia piuttosto surreale e pittorico.

Paesaggi e incontri notturni, che il fotografo cresciuto alla periferia est di Melbourne trasforma in visioni ambigue e controverse, con i ragazzi che fanno l'amore 'sulla città' e gli adolescenti protagonisti dei suoi scatti, coperti solo dalla coltre della notte e la complicità delle ombre, che non hanno risparmiato a Henson critiche feroci e la scure della censura, insieme alla confisca delle immagini incriminate, con il relativo rinvio della mostra alla Roslyn Oxley9 Gallery.

25 anni di immagini al confine tra la luce e il buio, il giorno e la notte, la natura e la civiltà, la giovinezza e l'età adulta, l'uomo e la donna, quello che desideriamo e ci turba, che tramonta e risorge, tra la vita, la morte e l'interminabile notte, raccolte nel prezioso volume Lux et Nox, introvabile per molto tempo e riedito di recente, che potete sfogliare anche nel video online.

Visioni 'crepuscolari' oscure ed enigmatiche, che invito a guardare meglio, approfittando delle gallery on line, dalla Roslyn Oxley9 Gallery alla Tolarno Gallery di Melbourne.

Foto | Courtesy Roslyn Oxley9 Gallery

Aggiornamento 2017

A distanza di tempo la National Gallery of Victoria di Melbourne torna ad ospitare il sofisticato studio di Bill Henson sulle ombre che ammantano la condizione umana, con un corpus di opere realizzate tra il 2008 e il 2011.

Una carezza vellutata alle ombre che entrano nei lussureggianti interni dei musei, quanto nei ritratti, come si avventurano nei paesaggi quasi trascendenti del corpo umano e della natura.

L'allestimento sarà ospitato al secondo livello del 19th – 20th C Art & Design Galleries, in prossimità di alcuni dei capolavori della Collezione della National Gallery of Victoria, per tutta la primavera e l'estate 2017.

Bill Henson
10 marzo - 27 agosto 2017
National Gallery of Victoria
St Kilda Road, 180
Melbourne
(Australia)

  • shares
  • Mail