Polaroid inaugura una catena di Fotobar, stampare insieme è trendy!


Polaroid continua ad avvicinare fotografi e appassionati al suo regno, dopo il lancio della nuova mirrorless Polaroid IM1836 che consente il massimo della condivisione, ha deciso di promuovere le stampe con i suoi nuovissimi e sofisticati Polaroid fotobar. Il primo punto di ritrovo Fotobar è stato inaugurato a Delray Beach in Florida, chissà che non ne aprano anche uno da noi in Italia…

Ma cosa sono questi Polaroid fotobar? Come dice la parola stessa sono dei locali gestiti e ideati dal team Polaroid in cui tra un caffè ed una brioches si possono sistemare le proprie fotografie, organizzarle per set o in album, e poi stamparle. Anche se il digitale ha fatto avvicinare alla fotografia moltissime persone ormai si stampa pochissimo, i prezzi aumentano, la crisi incalza e le foto restano chiuse dentro pc e hard disk. Le foto, almeno le più belle, andrebbero stampate e ammirate in tutta la loro poesia.

Con questo spirito Polaroid ha deciso di creare questi foto bar, in cui ci si può ritrovare per commentare e discutere delle proprie foto, i locali si possono usare per fare lezioni di fotografia, mostre e riunioni private. Polaroid mette a disposizione degli utenti anche numerosi computer Mac per poter effettuare le correzioni di base, come correzione occhi rossi, luminosità e contrasto. Sarà anche possibile applicare dei filtri alle immagini, in stile Instagram. Poi una volta finito l’editing le foto si potranno stampare, sia su carta che su supporti più particolari, come legno, bamboo e metallo.

Dopo il fotobar a Delray Beach in Florida, saranno inaugurati entro il 2013 anche altri quelli a Las Vegas, a New York e a Boston. Per ulteriori informazioni potete consultare il sito web che Polaroid ha dedicato a questo progetto: www.polaroidfotobar.com/stores

Foto|polaroidfotobar

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: