Pentax MX-1, prosegue il filone delle fotocamere in stile vintage

Pentax MX-1

Le fotocamere vintage ultimamente hanno un ottimo successo, basti pensare al risultati delle vendite degli ultimi modelli Fujifilm. La Pentax MX-1 prosegue lungo questo filone, presentandosi con un design impreziosito dall'ottone utilizzato per la calotta e per il fondello, nonché dalla gomma testurizzata del rivestimento, che ricorda la vulcanite delle classiche telemetro tedesche.

Per il resto si tratta di una compatta rivolta a fotografi esigenti, potendo controllare ogni singolo parametro di scatto. All'interno troviamo un sensore CMOS retroilluminato da 1/1,7" e 12 Megapixels, abbinato ad uno zoom ottico equivalente 28-112mm, con apertura massima f/1.8-2.5. Non manca la stabilizzazione SR, che opera tramite lo spostamento del sensore.

Pentax MX-1
Pentax MX-1
Pentax MX-1
Pentax MX-1

Queste le altre caratteristiche principali:


  • ghiera dedicata alla compensazione

  • flash integrato a scomparsa

  • scatto in RAW con possibilità di sviluppo in macchina

  • monitor LCD da 3" e 920.000 pixels orientabile verso l'alto ed il basso

  • riprese video Full HD con tasto dedicato

Per chi volesse è disponibile una prima presa di contatto su dpreview.com, ovviamente in lingua inglese. La Pentax MX-1 sarà disponibile nei negozi a partire dal prossimo Febbraio, con un prezzo di lancio previsto di $ 499.95.

Pentax MX-1

Pentax MX-1
Pentax MX-1
Pentax MX-1
Pentax MX-1

  • shares
  • Mail