Il messaggio di Guy Bourdin nella Firenze di Pitty uomo

Guy Bourdin, Pentax calendar, 1980 © Estate of Guy Bourdin Image licensing by Art + Commerce/Gallery prints at Michael Hoppen Gallery

Mentre la culla del rinascimento torna ad accogliere le avanguardie menswear di Pitti Immagine Uomo 83 (8-11 gennaio 2013), il Museo Nazionale Alinari della Fotografia di Firenze si prepara a condividere il 'messaggio' di Guy Burdin, che ha sfiorato tabù, pubblicizzato le contraddizioni del glamour e dilatato i confini della moda, dell'esposizione del corpo e del surreale da indossare, censurando sguardi con smalto rosso, sublimato posizioni sghembe e lasciato sanguinare prese di corrente al cospetto di sandali rossi.

Quel "A Message for You" che esplora una produzione e una ricerca, attenta ai cambiamenti e le sfumature, ai tabù sociali e le libertà espressive, alla bellezza metaforica e l'irrazionalità del sublime, le dinamiche della Passione e i meccanismi del desideri. Una ricerca ispirata e di ispirazione, innovativa e provocatoria, anche a diciotto anni anni dalla scomparsa del fotografo, raccolta in un libro e ora in una nuova mostra, presentata da La Fratelli Alinari Fondazione per la Storia della Fotografia, realizzata in collaborazione con Samuel Bourdin, la curatrice del progetto Shelly Verthime, e la musa e modella di Burdin, Nicolle Meyer.

Guy Bourdin, Charles Jourdan, Winter 1978 © Estate of Guy Bourdin Image licensing by Art + Commerce/Gallery prints at Michael Hoppen Gallery

Un viaggio da compiere al MNAF e nell'immaginario visionario di Guy Bourdin, dal 10 gennaio al 10 marzo 2013, attraverso 75 stampe moderne che sintetizzano le campagne pubblicitarie come Charles Jourdan, il calendari Pentax e Versace e inediti dell’archivio di Guy Bourdin.

Guy Bourdin, Charles Jourdan, Spring 1979 © Estate of Guy Bourdin Image licensing by Art + Commerce/Gallery prints at Michael Hoppen Gallery

Il tutto accompagnato da una proiezione che raccoglie una selezione di polaroid, testi, frammenti aguzzi e acuti, sfumature anticonvenzionali, annotazioni illuminanti, negativi di immagini future e ritratti di Bourdin, raccolti anche nel catalogo, a cura di Nicolle Meyer e Shelly Verthime, edito da Steidldangin, come i precedenti due volumi di "A Message For You".

Una buona occasione per concedersi un viaggio in una dimensione estetica ambigua e surreale, che simula tuffi e piscine, moda mare, look da fontana e da interrogatorio, scene del crimine fashion, pubi femminili coperti da foglie e un'immaginario parecchio visionario ...

Foto | MNAF © Estate of Guy Bourdin Image licensing by Art + Commerce / Gallery prints at Michael Hoppen Gallery 

  • shares
  • Mail