Tutto quel che c'è da sapere sugli inchiostri da stampa

Chris Hogg intervista Andrew Patrick di Epson e parlano di cosa influisce sui costi degli inchiostri che si usano nelle stampanti e di cosa è importante per avere una stampa di qualità.

Sul prezzo finale sembrano influire gli alti costi di ricerca e sviluppo necessari alla realizzazione di prodotti migliori e delle tecnologie che ne sono alla base. Non bisogna, però, tralasciare i prodotti chimici utilizzati e la resistenza dei colori al tempo.

Un discorso che alimenta leggende metropolitane è la possibilità di danneggiare una stampante usando inchiostri economici. Secondo Andrew Patrick c'è la possibilità di generare un elemento solido in caso si mischino inchiostri diversi che rischia di bloccare la stampante.

L'ultima parte dell'intervista spiega come mai le stampe casalinghe non siano belle come quelle professionali e quanto sia importante calibrare correttamente il proprio monitor.

Via | JohnPaulCaponigro

  • shares
  • Mail