Cacher Polaroid analogica per istantanee dell'effimero digitale

Polaroid Cacher from Adrià Navarro on Vimeo.

Nella landa sedotta dalle evoluzioni del digitale e la virulenza dell'universo social, le immagini e l'immaginario soccombono a mode e modi di scattare, ritoccare e condividere, produrre e riprodurre, quello che si muove al confine tra fuggevole ed effimero.

Una dimensione ricca di contraddizioni, sperimentazioni e riflessioni, che annovera chi tende a digitalizzare anche l'analogico in un flusso virtuale inarrestabile e chi tenta di invertire il processo scattando istantanee analogiche delle immagini digitali e delle interazioni on-line, come la Polaroid Cacher.

Polaroid Cacher è un prototipo di dispositivo esterno per 'fotografare' contenuti on line, da inviare tramite Bluetooth ad una stampante fotografica dal design e il concept che strizzano l'occhio alla Polaroid e le implicazioni che rendono il suo processo ancora così 'attuale', messo a punto da Adrià Navarro e DI Shin, ovvero Dong IK (DI) SHIN, con la collaborazione di Ananya Mukherjee per il concept e Marta Augé per la documentazione.

On this first prototype, the browser component is a Chrome extension built in Javascript and CSS, and based on the open source  google screen capture.

The extension saves an image file in a specific folder with an associated folder action, which triggers an Applescript based on this code by the great Brendan Dawes.

The script sends the image file via Bluetooth to the Pogo GL10 photo printer inside the case, that finally prints 3×4? ZINK pictures.

Given the powerful association of instant photography with memories, people and nostalgia –rather than with photographic quality– we designed our camera as a fictional Polaroid product. One that captures digital media in a traditional analog format, as means to create tangible, durable mementos of our digital life.

Un prototipo che ricorre alla suggestione Polaroid per rileggere in analogico frammenti di realtà estrapolati dal flusso mediatico spesso anonimo e inarrestabile veicolato dal web, dilatando i confini di una riflessione già toccata da Giorgio Di Noto con le pellicole Polaroid Impossible Project di The Arab Revolt.

Via | Adrià Navarro - vimeo

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: