Henri Cartier-Bresson in mostra a Roma

Henri Cartier-Bresson

Henri Cartier-Bresson, The eye of the century, l’occhio del secolo che ha immortalato il ‘900 e tutti i suoi stravolgimenti e personaggi chiave, il teorizzatore del famigerato istante decisivo che ha fondato le basi della moderna fotografia e del fotogiornalismo, viene celebrato da una mostra itinerante che sarà ospitata fino al 28 marzo 2009 nella sede dello Shenker Culture Club di Roma, in Piazza di Spagna, prima di passare ad aprile nella sede Shenker di Torino.

In mostra 14 opere originali firmate in margine ad inchiostro dall’autore, come:
At the Curragh racecourse, Dublin 1952
Alicante, Spain 1932
Calle Cuauhtemocztin, Mexico, 1934 ..

Seville, Spain 1933
Quai Saint Bernard, Paris 1932
Henri Matisse, Vence, France, 1944
Sifnos, Grèce 1953
Rue Mouffetard, 1954
On the Banks of the Marne, 1938
Hyéres, France, 1932
Santa Clara, 1934.

Oltre a questa chicca da collezionisti l’evento è arricchito dall’uscita del libro Henri Cartier-Bresson Biografia di uno sguardo, scritto da Pierre Assouline che conosceva il fotografo intimamente, edito nella versione italiana da Photology, che collabora anche all’organizzazione della mostra. Imperdibile.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: