SIGMA Photo Pro 5.5, la nuova versione dedicata al bianconero


SIGMA Photo Pro è il software sviluppato da Sigma per l’elaborazione dei file. Con l’ultimo aggiornamento questo programma è stato potenziato con una funzione dedicata alla fotografia in bianconero. Il sensore Foveon X3 di Sigma garantisce una resa del colore quasi perfetta, adesso sarà possibile sfruttare queste potenzialità anche per il bianconero.

SIGMA Photo Pro permetterà di elaborare i file RAW in bianconero delle SIGMA SD1, SIGMA SD1 Merrill, SIGMA DP1 Merrill, SIGMA DP2 Merrill e SIGMA DP3 Merrill. Finalmente anche chi ama la fotografia in bianconero può avvalersi di un programma specifico.

Il programma SIGMA Photo Pro aggiornato da Sigma è stato arricchito dalla modalità Monochrome Mode, sarà possibile realizzare fotografie monocromatiche molto definite e ricche di dettagli e con un'ampia gamma dinamica. La conversione in bianconero è una delle poche cose che, ad oggi, non regge ancora il confronto con la pellicola sviluppata e stampata in camera oscura.

Il SIGMA Photo Pro è arrivato alla versione 5.5 e sarà disponibile a partire da febbraio 2013, tra le novità più interessanti c’è la possibilità di gestire la proporzione dei colori primari come se si usassero dei filtri davanti all’obiettivo, come si faceva con la pellicola, e anche di aggiungere la grana, che da più struttura a magia alle fotografie. Questo programma permette di avere una ampia gamma di gradazione dei grigi a partire dalle alte luci per finire nelle ombre fondo in modo da avere una vasta gamma di grigi per le nostre conversioni. SIGMA Photo Pro 5.5 sarà disponibile sia per la piattaforma Windows che per Mac.

Foto|blog.sigmaphoto

  • shares
  • Mail