Ryan Schude

foto di Ryan Schude

Appena ho visto le fotografie dell’americano Ryan Schude, mi è subito venuto in mente un altro fotografo americano, cioè Gregory Crewdson.

Proprio come Crewdson, anche Schude utilizza la fotografia per la costruzione di complessi set, sia in interni che in esterni, con personaggi studiati tavolino, e una ambientazione delineata nei minimi dettagli.

Ma, mentre Crewdson utilizza un taglio più drammatico nei contenuti dei suoi progetti, Schude preferisce spaziare, sfruttando tematiche dai contenuti più disparati.

Il “gioco” si fonda su diverse sensazioni che il fotografo vuole trasmetterci, dove ogni gesto e situazione viene esasperata fino al limite della realtà, e personaggi dissacranti, ironici o bizzarri, fanno capolino in ogni “scena” rappresentata.

Via | inspire your imagination

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: