Frammenti d'Africa del gruppo Scatto all'Associazione trapanese I Colori della Vita

Frammenti d\'Africa a Trapani, Ciccio Iovino colori
C'è una casbah nel cuore di Mazara del Vallo, in quelle stradine di Sicilia che profumano d'Africa e di sole e si stringono in agglomerati urbani caratteristici sfociando in cortili interni quasi nascosti, decorati magnificamente dal gioco sempre nuovo delle di ombre e delle luci. In questo labirinto di case e di vita si rincorrono le esistenze degli abitanti dell’antico quartiere arabo, per la maggior parte extracomunitari, che hanno trasportato l'atmosfera dei loro paesi d'origine, dal Maghreb alla Tunisia, rinsaldando i legami con una storia centenaria. I racconti fotografici di questa composita realtà sono stati riuniti in una mostra, che sarà inaugurata alle 18.00 di stasera presso il Palazzo Cavaretta di Trapani. Scatti del gruppo Scatto, gioco di parole oblige, nato nel 2008 nel seno dell'Associazione "I Colori della Vita" con il Comitato Provinciale AICS Trapani, firmati da Vito Curatolo, Angelo Gabriele, Giancarlo Figuccio, Francesco Paolo Iovino, Maria Giuseppina Mancuso, Antonella Messina, Maurizio Modica ed Arturo Safina.
Frammenti d\'Africa a Trapani, Antonella Messina bambina
Frammenti d\'Africa a Trapani, Antonella Messina
Frammenti d\'Africa a Trapani, Ciccio Iovino
Frammenti d\'Africa a Trapani, Antonella Messina scala
Visitabile fino al 25 gennaio, l'esposizione fotografica trapanese sarà accessibile tutti i giorni con orari diversi, per permettere ai visitatori di apprezzare la filosofia del collettivo, le cui iniziative sono letteralmente:

...caratterizzate dalla diffusione della cultura fotografica nel proprio territorio attraverso molteplici attività quali mostre corsi e workshop di fotografia.

Si ringrazia per la gentile collaborazione l'Associazione I Colori della Vita

Via | icoloridellavitatp.it

Frammenti d\'Africa a Trapani, Francesco Paolo Iovino
Frammenti d\'Africa a Trapani, Maurizio Modica pannello
Frammenti d\'Africa a Trapani, Giancarlo Figuccio
Frammenti d\'Africa a Trapani, Maurizio Modica

  • shares
  • Mail