Magnum Foundation Emergency Fund annuncia i vincitori delle borse di studio 2013

Sin dal 2009 grazie al sostegno del Magnum Foundation Emergency Fund diversi fotografi indipendenti alle prese con tematiche critiche hanno potuto sviluppare i loro progetti. Progetti scomodi e controversi che puntano l'obiettivo di Krisanne Johnson sulle giovani donne alle prese con Aids, povertà, abusi, violenze sessuali, una consolidata tradizione poligamica e un’attitudine sessuale improntata al machismo in Swaziland. Approfittando delle stesse risorse Larry Towell ha potuto approfondire la documentazione sulla crisi in Afghanistan, che dopo la guerra ha spalancato l'abisso dell'eroina a soldati, prigionieri, vittime delle mine e 60.000 bambini, mentre tra i beneficiari del 2012 c'è anche il viaggio in Libia di Benjamin Lowy documentato con  iPhone.

Ricorrendo ancora una volta a LightBox il fondo ha annunciato anche i 10 vincitori delle borse di studio per il 2013, selezionati tra i 100 nominati da quindici professionisti della fotografia, e pronti ad esplorare le conseguenze dell'impatto economico, politico e ambientale, le atrocità della guerra, i flussi migratori, le violazioni dei diritti umani, e gli effetti di malavita e violenza sui giovani. Dopo il salto.

    Adam Nadel - Getting the Water Right
    Alex Welsh - Home of the Brave
    Giulio Piscitelli - From There to Here
    Jehad Nga - Unmasking the Unthinkable
    Mari Bastashevski - State Business
    Olga Kravets - Radicalization
    Rafal Milach - The Winners
    Tanya Habjouqa - Occupied Pleasures
    Philippe Dudouit - The Dynamics of Dust
    Tomoko Kikuchi - The River

"The EF 2013 grantees are a group of talented photographers, working internationally and within their home regions. All of the projects anticipate emerging issues that are underreported and show great promise to reveal new perspectives through a range of visual styles and approaches. [...] The selected projects address a range of pressing issues including human impact on one of the world’s most delicate ecosystems, systemic roots of violence in vulnerable communities, investigation of human rights abuses, and post-arab spring immigration flows."

Via | Magnum Foundation Emergency Fund - LightBox

  • shares
  • Mail