Lomography Peacock 110 X-Pro Film, nuova vita alle piccole compatte analogiche

Lomography Peacock 110

Le fotocamere digitali compatte usano piccoli sensori. Una ragione è che il sensore è uno dei componenti più costosi. L'altra ragione è ovviamente che se l'elemento sensibile è di piccole dimensioni, tutte le altre componenti possono essere altrettanto ridotte. Ai tempi dell'analogico il discorso non era differente.

Le fotocamere davvero piccole si basavano quindi su particolari caricatori per pellicola, come quelli da 110, contenenti una striscia di pellicola su cui si impressionavano fotogrammi di appena 13x17mm. Questo formato di caricatore ha permesso di far nascere gioielli della miniaturizzazione come la leggendaria Pentax Auto 110. Peccato che i rullini in formato 110 sono scomparsi dal mercato nel 2009. Ma ora è finalmente disponibile il Lomography Peacock 110 X-Pro Film.

Lomography Peacock 110
Lomography Peacock 110

La novità non è tanto il formato. Infatti già da tempo la Lomography commercializza pellicole negative in formato 110, fondamentali per usare alcune delle sue fotocamere a catalogo, come la Fisheye Baby 110. La vera novità è che si tratta di una pellicola per diapositive, che può garantirci colori brillanti e ci può dare risultati divertenti sfruttando la tecnica del cross process.

Infatti la Lomography Peacock 110 X-Pro Film può essere sviluppata in E6 se vogliamo avere colori fedeli e brillanti, mentre se viene sviluppata in C-41 avremo colori stravolti e surreali. Al momento è però disponibile unicamente con sensibilità 200 ISO. La Lomography Peacock 110 X-Pro è già disponibile per l'acquisto direttamente dallo shop online di Lomography, al prezzo di Euro 7.90 a confezione.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: