A New York è vietato fotografare il cibo nei ristoranti


A New York è vietato fotografare il cibo nei ristoranti, la mania della “food photography” amatoriale è diventata talmente diffusa che i proprietari dei locali sono stati costretti a bandirla. Il problema è che non si tratta più uno scatto fatto con il cellulare o con una compattina, ma nella maggior parte dei casi di una vera sessione fotografica con flash, posizioni di ogni tipo per cercare l’inquadratura migliore, mini treppiedi ecc.

L’atmosfera un po’ si rovina che chi mangia accanto a noi sale sulla sedia, fa scatti da varie angolazioni e usa il flash prima di sedersi a mangiare. Secondo l’articolo che il New York Times ha dedicato a questo fenomeno, si tratta di una vera e propria mania, soprattutto nei ristoranti di lusso dove chef e proprietari hanno deciso di stabilire delle rigide regole.

In alcuni locali si possono fare le foto solo con il telefono oppure senza flash, in altri nessuna e in alcuni locali, probabilmente in cerca di clientela, le foto si possono fare solo dalla cucina, dove la luce è migliore e non si disturba nessuno. Nei ristoranti di lusso, dove una cena costa molti soldi, le persone vogliono non solo mangiare bene ma anche rilassarsi e stare in intimità grazie alle luci fioche e delicate, i lampi del flash tendono un po’ a rovinare l’atmosfera… per non parlare del fatto che non tutte le coppie che vanno in questi posti vogliono essere fotografate.

Un’altra questione da non sottovalutare è che ormai la moda impone di fare delle foto con lo smartphone e poi applicare i filtri con Instagram, il piatto viene mortificato e gli chef non ci stanno a divulgare le loro creazioni in modo così poco rispettoso. Molti locali per evitare queste foto poco realistiche, mettono sui loro siti internet le foto di tutti i loro piatti. In America le lamentele sono già iniziate, i food blogger non sono contenti di queste regole che limitano la libertà e la creatività e si difendono affermando che pubblicare le foto dei piatti è pubblicità gratuita al ristorante. Voi che ne pensate? E’ giusto ricorrere a misure così drastiche?

Foto|Aaron 56125

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: