Stabilizzare una compatta


Le compatte sono complicate da tenere ferme in condizioni di luce scarsa, ma potete usare qualche trucco:

1. Non guardate lo schermo
Usare lo schermo lcd è la maniera più semplice di comporre una foto con una compatta, ma se usate il mirino e tenete la compatta contro il viso avrete una mano più stabile.

2. Fatevi sostenere
Appoggiatevi ad un sostegno solido e rigido con tutta la schiena o la maggior parte del corpo che potete e fatevi sostenere. In questo modo sarete più stabili durante lo scatto.

3. Fate con calma
Questa non è una corsa e se fa te le cose con calma sarà più semplice avere foto senza mosso o micromosso senza dover scattare tante altre foto.

4. Sfiorate il pulsante
Il momento dello scatto è quello più critico e premere con troppa forza il pulsante di scatto può causare dei movimenti se non si è in posizione più che stabile. Cercate di usare poca forza e scendere con delicatezza.

5. Respirate con calma
La respirazione smuove il corpo dall'interno è quindi importante cercare di respirare in maniera calma e rilassata. Scattate quando i vostri polmoni sono completamente pieni o completamente vuoti.

6. Aumentate gli iso
Si tratta di un consiglio un po' ovvio, ma in molti casi si lascia decidere alla fotocamera. Impostate il valore a mano e sperimentate.

7. Usate l'auto scatto
Appoggiate la compatta su un oggetto solido o usate un mini treppiedi. Attivate l'auto scatto e lasciatela in modo da non introdurre vibrazioni.

Foto | chaps1
Via | BeyondPhotoTips

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: