Nikkor AF-S 18-35mm f/3.5-4.5G ED, si rinnova il classico zoom grandangolare per il pieno formato

Nikkor AF-S 18-35mm f/3.5-4.5G ED

La Nikon al CP+ 2013 ha presentato due nuove ottiche per il pieno formato. Vi ho infatti già mostrato il mastodontico Nikkor AF-S 800mm f/5.6E FL ED VR, ovvero il teleobiettivo con la focale più lunga e con il prezzo più alto del listino Nikon. Ora è il turno dello zoom grandangolare sempre per pieno formato, ma con il prezzo più basso del listino Nikon: si tratta del Nikkor AF-S 18-35mm f/3.5-4.5G ED.

Questo zoom si affianca ad altri due zoom grandangolari per i sensori FX: il Nikkor AF-S 14-24mm f/2.8 ed il Nikkor AF-S 16-35mm VR. Propone una focale corta meno spinta e rinuncia sia all'apertura costante che alla stabilizzazione. Il tutto per mantenere peso, dimensioni e giustamente anche il prezzo contenuto. In sostanza si tratta di un aggiornamento dell'ormai fuori produzione Nikkor AF-D 18-35mm.

Nikkor AF-S 18-35mm f/3.5-4.5G ED
Nikkor AF-S 18-35mm f/3.5-4.5G ED
Nikkor AF-S 18-35mm f/3.5-4.5G ED

Il Nikkor AF-S 18-35mm f/3.5-4.5G ED rispetto al suo predecessore ha il motore di messa a fuoco ultrasonico, che gli garantisce piena compatibilità anche con le reflex di fascia economiche, per l'appunto prive di motore di messa a fuoco integrato. Inoltre tutta la struttura è ottimizzata per lavorare in digitale. Troviamo infatti al suo interno 12 elementi in otto gruppi, tra cui due lenti a bassa dispersione e tre elementi asferici.

Non manca un trattamento antiriflessi, per quanto meno raffinato di quello ai nanocristalli. Il tutto in un diametro di 83mm ed una lunghezza di 95mm, con un peso complessivo di 385gr. Il prezzo previsto negli USA del Nikkor AF-S 18-35mm f/3.5-4.5G ED è di $ 749,95, ovvero oltre 500 Dollari meno del Nikkor AF-S 16-35mm f/4.

Via | Nital

  • shares
  • Mail