Sigma 30mm F1.4 DC HSM, il fisso per piccolo formato che si aggiorna via USB

Sigma 30mm F1.4 DC HSM

Ci sono due definizioni classiche per "obiettivo normale". La prima attribuisce all'obiettivo normale un angolo di campo paragonabile a quello dell'occhio umano, ovvero intorno ai 50°-60°. La seconda attribuisce all'obiettivo normale una lunghezza focale pari alla diagonale del fotogramma.

Ecco che sul pieno formato (24x36mm) si considera un obiettivo normale un 45mm oppure un 50mm, mentre sul piccolo formato (16x24mm circa) si considera un obiettivo normale un 30mm oppure un 35mm. Si propone quindi proprio come ideale obiettivo normale per APS-C il nuovo Sigma 30mm F1.4 DC HSM, che si distingue tra le tante proposte del CP+ 2013 per l'innnovativa Sigma USB Dock, tramite la quale si può aggiornare il firmware e tarare la messa a fuoco.

Sigma 30mm F1.4 DC HSM
Sigma 30mm F1.4 DC HSM
Sigma 30mm F1.4 DC HSM

La basetta lavora tramite USB su Windows e Macintosh: basta scaricare il software dedicato Sigma Optimization Pro, che consente anche di regolare la velocità dell'autofocus, di limitare la messa a fuoco e di impostare il funzionamento della stabilizzazione, ovviamente se presente. Per il resto il Sigma 30mm F1.4 DC HSM è costituito da 9 elementi in 8 gruppi, tra cui un elemento asferico.

Il diaframma è costituito da 9 lamelle arrotondate, che promettono un bokeh piacevole. Non manca il motore di messa a fuoco ultrasonico, ideale per precisione e rapidità. Il tutto inserito in un corpo dal diametro di 74mm e dalla lunghezza di 63mm, con un peso complessivo di 435gr. Il Sigma 30mm F1.4 DC HSM sarà disponibile con attacco Canon EF, Nikon F e Sigma SA.

Purtroppo non sono stati comunicati né il prezzo né la data prevista di commercializzazione.

Via | Sigma

Sigma 30mm F1.4 DC HSM
Sigma 30mm F1.4 DC HSM

  • shares
  • Mail