"Sogni di Energia" di Pietro Masturzo in mostra a Bergamo


"Sogni di Energia" di Pietro Masturzo è un lavoro che il bravissimo fotografo napoletano ha realizzato in collaborazione con David Herzog, amministratore delegato di Hoval S.r.l. che dopo una lunga ricerca ha trovato in lui l’empatia giusta per portare avanti il progetto fotografico sul risparmio energetico. La mostra sarà esposta dall’8 al 23 febbraio presso la Shots Gallery a Bergamo.

Pietro Masturzo è un fotoreporter che si è aggiudicato il “World Press Photo 2009”, un premio ambizioso e importantissimo, grazie al lavoro “Tehran Echoes”, un portfolio fatto sui tetti delle case dei ribelli di Tehran. Adesso Masturzo torna a far parlare di sé con un lavoro diverso ma altrettanto importante che ha come soggetto il rispetto della natura e della vita.

Ogni foto è una vera e propria storia, un estratto del mondo semplice e spontaneo in cui vivono i bambini. Herzog in merito a questo lavoro ha dichiarato:

“Le nostre aspirazioni e le nostre motivazioni potevano spostare montagne e cambiare il mondo intorno a noi.”

In questa mostra l’autore ci invita ad imparare a rispettare quello che ci circonda prima di sfruttarlo, ad usare la mente fresca e innocente dei bambini per fare le grandi cose, quelle che cambiano il mondo, ovvero le politiche energetiche, il rispetto delle norme, della natura, del pianeta, la formazione e la responsabilità del cittadino. Cose essenziali per mantenere in vita il pianeta in cui viviamo. Pietro Masturzo in merito a questo lavoro ha dichiarato:

“Spesso i bambini riescono a immaginare una realtà che la mente intorpidita dei grandi non riesce più a distinguere, riescono a pensare a cose talmente semplici che la ridondanza architettonica del raziocinio adulto non riesce a sentire”.

  • shares
  • Mail