Le fotocamere spia del KGB durante la guerra fredda


Le fotocamere sono state per anni una delle armi delle spie di ogni nazione del mondo.

Vladislav Kern ha pubblicato una collezione di micro fotocamere camuffate all'interno di altri oggetti ed utilizzate dal KGB durante la guerra fredda. Queste macchine fotografiche sono dei piccoli capolavori come gli strumenti in cui sono nascoste.

Una fotocamera, per esempio, è stata nascosta all'interno di una cinepresa che continuava a fare i rumori ed avere esternamente tutti le caratteristiche di quelle reali.



Ma non finisce qui, perché ce ne sono molte altre, compresa la classica nascosta all'interno del pacchetto di sigarette.



Via | UssrPhoto

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: