WORK4YOUTH 2013 il Photo Contest che svela le sfide dei giovani alle prese con il mondo del lavoro


Le facce ipocrite, le porte chiuse in faccia, e non solo metaforicamente, i giorni e giorni passati davanti allo schermo a rivedere il proprio curriculum, adattarlo nella forma al mercato e farlo girare nei canali giusti, e poi le telefonate di contatto, i mille colloqui, attitudinali, conoscitivi, confermativi, i "Le faremo sapere" che spesso fanno rima con Addio...etc, etc, etc. Per non parlare del continuo e necessario adattamento alle dinamiche del mondo del lavoro nel quale si è finalmente entrati, della fatica e lo stress che comporta la costante revisione di aspettative e competenze rispetto alla richiesta, ma anche di quei (non troppo rari per fortuna) momenti in cui le cose sembrano procedere al di là di tutto e ci si ritrova a sperimentare inesprimibili attimi di soddisfazione. Tutte queste emozioni e molte altre ancora entreranno a far parte degli scatti di WORK4YOUTH 2013, il Photo Contest organizzato in partnership con l'ILO Decent Work Technical Support Team and Country Office for Central and Eastern Europe situato a Budapest e finanziato dalla MasterCard Foundation.

Coloro che desiderassero parteciparvi sono invitati a far pervenire le loro immagini (fino ad un massimo di cinque foto per candidato) entro e non oltre il 15 aprile. La competizione promossa dall'Organizzazione Internazionale del Lavoro è aperta a tutti i maggiorenni desiderosi di condividere il loro quotidiano alle prese con il "selvaggio mondo del lavoro", i cui contributi concorreranno ai premi in palio.
Categoria Global:


  • Best photo: USD 1000

  • Second best photo: USD 500

  • Youth prize (riservato ai partecipanti 18-29): USD 800

Categoria Regional

(foto provenienti dal Centro ed Est Europa):


  • CEE best photo: USD 1000

  • CEE youth prize (riservato ai partecipanti 18-29): USD 800


Gli scatti selezionati saranno esposti in una mostra fotografica on-line, in linea con lo spirito del Contest, riassunto nell'estratto tradotto del testo di presentazione:

L'obiettivo del concorso è quello di mettere in luce le sfide che devono affrontare i giovani sul posto di lavoro, così come le idee innovative per affrontarle. Le foto presentate dai partecipanti mostreranno la gioventù al lavoro (in diversi posti e in varie condizioni) in modo creativo ed originale. I fotografi sono invitati a concentrarsi in particolare sulle condizioni di lavoro, le barriere di genere, la discriminazione, le anomalie, lo spirito imprenditoriale, la povertà degli impieghi, la migrazione, il lavoro precario e l'economia rurale.

Via | ilo.org/employment

  • shares
  • Mail