National Geographic e 200.000 fotografie a $24.95

The Complete National Geographic

Nel 125° anniversario della National Geographic Society, non mancano le occasioni per andare alla ri-scoperta di ogni angolo del pianeta, fin sulla Luna, con grandi fotografi ed esplorazioni che hanno cambiato il volto della storia e dell'immaginario, dal 1888 ad oggi. Avvicinandosi al Polo Nord con Robert Peary nel 1909, sorvolando il Polo Sud con Richard Byrd nel 1929, scalando le vette dell'Everest nel 1963, e le profondità degli abissi nel 1952 con le immersioni subacquee di Jacques-Yves Cousteau.

Esplorazioni documentate da reportage fotografici di gran valore, che il cofanetto The Complete National Geographic, pur fermandosi al 2011, con l'Afghan Girl di Steve McCurry sulla cover, offre in formato digitale al piccolo prezzo di $ 24.95, rispetto le consuete 79,95 $. Un super sconto per 123 anni di avventure e scoperte, documentate da 8.000 articoli, 200.000 fotografie e mappe, da esplorare e ricercare con Geobrowse.

7 DVD-ROM ricchi di elenchi speciali da "leggere" e archivi da personalizzare, per tornare nella "città perduta degli Inca" sul Machu Picchu peruviano con Hiram Bingham, e sulle prime tracce del "felino fantasma dell'Himalaya, quel leopardo delle nevi fotografato sulle montagne del Pakistan.

Un salto negli anni '70 con Bates Littlehales, che con l'aiuto del biologo marino Walter Starck, progettò e realizzò OceanEye, la custodia impermeabile in Plexiglas per fotografare sott'acqua con macchine Nikon. 

Oppure nel 1986, quando la visione di una remora sul dorso di uno squalo ispira a Greg Marshall l'invenzione del National Geographic Crittercam, una telecamera ultraleggera telecomandata, “indossata” da squali, pinguini e leoni marini per spiare i comportamenti degli animali in natura.

Un bel viaggio da compiere in lungo e in largo in pochi click, magari il regalo perfetto da farvi a San Valentino, per festeggiare il grande amore per la fotografia.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: