Sony NEX-3N, ecco la prima immagine

Fino a qualche anno fa se un fotografo voleva un'alternativa davvero tascabile alla propria pesante ed ingombrante reflex digitale, doveva accontentarsi di una compattina. Spesso il passaggio da reflex a compatta comporta delle difficoltà di adattamento ai comandi: mentre sulle reflex lo zoom è controllato da una ghiera sul barilotto dell'obiettovo, sulle compatte lo zoom è controllato da dei tasti o da una levetta.

Però il sistema di controllo dello zoom sulle compatte consente di comporre e scattare con una sola mano, quindi in particolari condizioni ha i suoi vantaggi. Con l'uscita delle mirrorless il discorso è un po' cambiato: si ha sempre una riduzione delle dimensioni, mantenendo però in linea di massima l'ergonomia tipica di una reflex.

Con l'arrivo della rumoreggiata mirrorless Sony NEX-3N si ha però una simpatica sovrapposizione dell'ergonomia delle reflex e delle compatte.

C'è da dire che le Sony NEX fin dal loro lancio hanno sollevato parecchie perplessità proprio sul campo dell'ergonomia: fin dalla prima comparsa sul mercato, la scelta di ridurre al minimo i tasti fisici aveva provocato molte proteste dai clienti. Ma proprio tali proteste spinsero la Sony ad aggiornare il firmware, in modo da semplificare l'utilizzo dei menù e quindi della fotocamera.

Lo studio per migliorare l'esperienza di utilizzo delle NEX prosegue costantemente, ed in base all'immagine che trovate in apertura prosegue anche sull'ultimo corpo della linea, la Sony NEX-3N. Infatti coassiale al tasto di scatto troviamo la classica levetta per azionare lo zoom. Immagino che funzioni solo in abbinamento ad ottiche con zoom motorizzato, come il Sony E 16-50mm Power Zoom.

Purtroppo non si hanno altre notizie su questa Sony NEX-3N, se non l'ipotesi che al suo interno si trovi un sensore APS-C da 16 Megapixels. Per tutto il resto dovremo aspettare.

Via | Sony Alpha Rumors

  • shares
  • Mail