IMAGOphotour, la fotocamera itinerante più grande al mondo

IMAGOphotour

Quando si parla di rapporto di ingrandimento ci si riferisce alla differenza di dimensioni tra quelle del soggetto e quelle riprodotte sul supporto sensibile. Giusto per fare un esempio si parla di rapporto 1:1 quando fotografiamo un oggetto largo 36mm e questo riempie esattamente da bordo a bordo l'immagine registrata su un sensore full frame, ovvero di dimensioni 24x36mm.

Però non necessariamente quanto usiamo un rapporto 1:1 stiamo effettuando scatti macro. Infatti ponendo di avere una superficie sensibile di 60x200cm si andrebbe a riprodurre tranquillamente soggetti umani. Questo è alla base della monumentale fotocamera IMAGO 1:1, una specie di cabina per fototessere dove si viene fotografati a figura intera.

IMAGOphotour
IMAGOphotour
IMAGOphotour
IMAGOphotour

La IMAGO 1:1 è stata realizzata negli anni '70 da Werner Kraus per fotografare i dettagli di alcuni motori. Ma la possibilità di impressionare una così ampia superficie sensibile è stata poi subito sfruttata con dei soggetti umani. Come potete vedere dalle foto in galleria i risultati sono davvero incredibili. Purtroppo la carta fotografica usata per la IMAGO 1:1 è presto scomparsa dalla produzione.

Infatti la IMAGO 1:1 usa della carta fotografica autopositiva, che viene direttamente impressionata e subito sottoposta al processo di sviluppo e fissaggio, che richiede circa 10 minuti. Recentemente la ILFORD ha reso nuovamente disponibile questo tipo di carta fotografica, dando quindi nuova vita alla IMAGO 1:1.

La figlia di Werner Kraus, l'artista Susanna Kraus, vuole però migliorare il progetto del padre. Vuole infatti alleggerire la IMAGO 1:1, portandola dai 1700kg iniziali a dei meno problematici 700kg, in modo da rendere il tutto trasportabile tramite camion. Nascerebbe così la IMAGOphotour, la fotocamera itinerante più grande al mondo.

Per fare questo ha bisogno però di parecchio sostegno economico, e quindi tramite Kickstarter cercherà di raccogliere circa € 112.000. Se partecipate alla raccolta fondi avrete come ricompensa un ritratto realizzato con la IMAGOphotur, ovvero una splendida stampa di 60x200cm.

IMAGOphotour

IMAGOphotour
IMAGOphotour
IMAGOphotour
IMAGOphotour

  • shares
  • Mail