Il Medio Oriente di Newsha Tavakolian

Girl-Power_Newsha-Tavakolian

Newsha Tavakolian sognava di diventare una cantante, poi ha scoperto la fotografia e a 17 anni ha iniziato a lavorare come centralinista per un giornale al quale si era proposta come aspirante fotoreporter. Fortunatamente la sua voce era troppo ‘infantile’ ed è iniziata la sua carriera da fotografa professionista. Ironia tanta, talento molto di più.

Da allora Newsha ha puntato il suo obiettivo sul Medio Oriente, ha percorso e osservato Iraq, Siria, Arabia Saudita, Pakistan, Libano, focalizzando l’attenzione sulle donne e il loro ruolo in quel rinnovamento che solo nell’ultimo decennio ha investito il suo Iran e i paesi circostanti.

Ma qualsiasi cosa si possa dire in proposito, ogni scatto di questa giovanissima fotoreporter basta a dire quello che serve, quindi se avete perso la sua Sisters in Chanel & Chador ospitata dalla Side Gallery di Newcastle, vi invito ad un’esplorazione accurata del suo portfolio. Nella foto il primo scatto che apre la serie Girl Power.

Via | Jostamon

  • shares
  • Mail