Lo sguardo di Voodoo Piles

Mood-Swing_Voodoo-Piles

Tra gli utenti Flickr o DeviantART capita spesso di appassionarsi allo sguardo di qualcuno del quale si conosce poco più che lo pseudonimo e l’intrigante scoperta di personalità e identità, è lasciata ai piccoli indizi disseminati nei loro scatti.

E il caso di Voodoo Piles, fotografo inglese nato alla periferia di Manchester, che afferma di non avere uno stile ma la sua gallery è un campionario di splendidi panorami, ritratti di gente comune e scorci di quotidianità.

Insieme alla capacità e volontà di cogliere qualcosa di prezioso ovunque, quello che mi ha davvero colpito, è stata una sensazione improvvisa, sorprendente, piacevole, quella splendida sensazione che rende speciale un nonnulla e che le ricchezze incommensurabili non sono capaci di eguagliare.

I suoi scatti hanno evocato l’entusiasmo che coglie all’improvviso, quello scatenato da un gesto casuale, uno sguardo che ci arriva dentro, un sorriso colto per la strada, dai particolari che ci sorprendono quotidianamente, ogni volta che qualcosa per qualsiasi motivo attira la nostra attenzione.

  • shares
  • Mail
1 commenti Aggiorna
Ordina: